Francescane.net

Missione a Reggio Calabria: che passione!
Scritto da Amministratore
Martedì 22 Maggio 2012 13:26

marcia centenario RCL'esperienza della Missione Popolare a Reggio Calabria è stata breve ma intensa. Per prima cosa ho avuto
conferma di come il Carisma di Madre Caterina abbia colpito il mio cuore: mi sono trovata subito bene con
le suore che popolano l'Istituto a Reggio e che ci hanno accolto con amore e semplicità.

L'esperienza della missione in strada mi ha aperto gli occhi: vedere l'intraprendenza di Suor Stacy, mia
compagna in questo "viaggio" per le vie del quartiere, mi ha fatto comprendere come l'amore per Gesù
Cristo ti spinge a vincere anche la timidezza e ti fa andare oltre i tuoi stessi limiti. Nelle visite alle famiglie ho scoperto come Dio sia presente in ogni situazione difficile e sia sempre generoso con quelli che vogliono essere suoi discepoli. Una mamma che abbiamo visitato era in ansia perché i suoi figli non erano praticanti: per lei è stata una gioia poter condividere con noi la preghiera e le sue afflizioni. Una nonna che ci ha accolto – e offerto persino il caffè – ci ha mostrato il dolore di aver perso una nipote a soli 16 anni e tutta la forza di credere in Dio e nel suo amore nelle situazioni più tristi. Da loro ho imparato che condividere le proprie esperienze di fede ti arricchisce e ti rende più forte.

L'esperienza del Cenacolo della Parola mi ha fatto incontrare tanti giovani che come me seguono un Cammino di Fede e spesso soffrono nel testimoniare il loro amore per Gesù. Ma il momento più coinvolgente di questa missione è stato il mandato missionario: quell'"Eccomi" detto a gran voce durante la Messa Solenne mi ha fatto ricordare la prontezza di Maria all'Annunciazione. E proprio quel sì a Gesù continuo a dire – e spero di poterlo fare sempre – in tutti i giorni della mia vita.

Laura

Ultimo aggiornamento Martedì 22 Maggio 2012 13:56
 

Indietro

Contattaci
CONTATTACI 
OnlusOltreMare

Siti amici
LINKS